Dolcificanti naturali: 6 alternative allo zucchero

Redazione Pubblicato il 16/12/2015 Aggiornato il 02/05/2018

Dal miele al succo di agave. Dallo sciroppo di acero al malto. Tutto il buono dei dolcificanti naturali

Dolcificanti

Per addolcire lo yogurt e il tè ma anche per preparare dolci al cucchiaio, torte e piccole golosità. Sono tante le alternative naturali allo zucchero e ognuna vanta una caratteristica che la rende particolarmente adatta alle diverse preparazioni in cucina.

Il miele

Ricco di fruttosio ma anche di vitamine, oligoelementi, enzimi e sostanze con funzioni battericide, ha l’aroma caratteristico delle piante su cui le api si posano prima di produrlo. Perfetto per dolcificare tè e tisane, si può usare anche per la preparazione di torte e biscotti tenendo conto che tende ad assumere una nota amara con la cottura.

Il succo di agave

Ricavato dalla linfa di una pianta originaria del Messico, ha un sapore neutro e un potere dolcificante del 25% superiore a quello dello zucchero. Si scioglie facilmente in acqua fredda e per questo è utile per la preparazione di cocktail, bibite fredde e gelati.

Il malto

Si ottiene con la cottura dei cereali, orzo, mais, riso e frumento, che vengono lasciati germinare. E’ molto ricco di acqua e ha quindi un potere dolcificante di circa il 50-60% inferiore a quello dello zucchero. In compenso contiene vitamine e sali minerali in particolare potassio e magnesio, preziosi per evitare ritenzione e gonfiore. Se si usa per la preparazione di dolci bisogna compensare la presenza di acqua aumentando la dose degli ingredienti secchi come la farina.

Lo sciroppo di acero

Si ottiene facendo bollire la linfa di questo albero costituita da saccarosio, acido malico, potassio, calcio, ferro, vitamine e antiossidanti. Diuretico, è ideale per chi vuole stare in forma visto che fornisce circa 250 calorie per etto contro le 400 dello zucchero e ha un potere dolcificante 25 volte superiore.

Il succo di uva

Oltre a molti prodotti già pronti dolcificati con il succo ricavato dagli acidi, yogurt, confetture e marmellate, si può trovare anche il succo di uva in sciroppo particolarmente indicato per esaltare il sapore delle macedonie, delle composte e delle gelatine di frutta.

Il succo di mela

Ricco di fruttosio, ha un potere dolcificante superiore allo zucchero ma un valore calorico più basso; si usa per le bevande calde e fredde, per addolcire lo yogurt e le macedonie e in sostituzione dello zucchero nei dolci.

Diet alert

State preparando un dolce? Anche la polpa frullata della mela e delle prugne secche possono essere ottimi sostituiti dello zucchero, meno calorici e più ricchi di vitamine e di fibre.