09/05/2019

Gambe: è il momento di scoprirle!

Alberta Mascherpa Pubblicato il Aggiornato il 09/05/2019

Finalmente il caldo è arrivato, le calze spariscono e le gambe escono allo scoperto. Strategie per mostrarle impeccabili

gambe

Inutile farne solo una questione di centimetri. Perché anche se la lunghezza media delle gambe dovrebbe essere attorno ai 73 centimetri, in realtà quello che conta sono le proporzioni come insegnano alcune star.

Eva Longoria e Kyle Minogue, pur superando di poco il metro e mezzo, vantano gambe di tutto rispetto.

Non certo lunghe ma sicuramente affusolate, con una pelle morbidissima e compatta.

In questo caso madre Natura fa la sua parte ma è soprattutto l’impegno che premia. Ecco allora che, togliendo le calze dopo un lungo inverno, non resta che darsi da fare per scoprire gambe in piena forma.

Inizia con lo scrub

La morbidezza della pelle si conquista a suon di scrub. Ottima alternativa guanti, manopole e spazzole in setole morbide che vanno usati con regolarità, una volta la settimana sull’intera gamba, anche tutti i giorni sui punti più ruvidi e spessi come le ginocchia, le caviglie, la parte alta dei glutei.

I movimenti, sempre in senso rotatorio, dal basso verso l’alto, si calibrano in base al punto: mano più leggera nell’interno cosce e dove ci sono capillari, pressione più decisa sulle zone dove la pelle è spessa.

Scegli il nutrimento giusto

L’effetto velluto che permette di scoprire in sicurezza le gambe richiede una dose extra di nutrimento per la pelle che, dopo essere stata sempre coperta per tutto l’inverno, tende ad essere ruvida e spessa.

Serve allora una crema ricca con ceramidi e acido ialuronico, collagene, vitamine, aloe e altri estratti vegetali rigeneranti da mettere con generosità su tutta la gamba procedendo a un’ulteriore applicazione dove ci si accorge che la pelle riarsa ne ha particolare bisogno.

Un olio per il corpo è perfetto per levigare: si può mettere anche prima della doccia e del bagno perché con il calore penetri ammorbidendo; poi si rimette anche sulla pelle umida facendolo penetrare con un veloce massaggio.

Ritrova la leggerezza

Gambe gonfie e appesantite da cuscinetti e cellulite? La miglior soluzione è una formula a base di escina, ippocastano, centella, alghe e ananas che favoriscono l’eliminazione dei liquidi e delle tossine aiutando a dare leggerezza alle gambe.

I cosmetici si mettono già dal mattino e se possibile anche la sera prevedendo un ciclo di trattamento di almeno un mese.

L'esperto consiglia

In combinata ai cosmetici drenanti sono ottimi i fanghi che assorbono, drenano e rimodellano: i più nuovi non colano, non sporcano e si applicano direttamente in doccia perché agiscono in pochi minuti. Ideale usarli due volte la settimana, su tutta la gamba oppure dal ginocchio in su.