26/11/2019

Doccia: così diventa un trattamento di bellezza

Roberta Camisasca Pubblicato il 26/11/2019 Aggiornato il 26/11/2019

Mentre ti lavi puoi fare una maschera, depilarti, concederti uno scrub o un massaggio alle gambe. In pochi minuti e senza sprecare acqua

doccia di bellezza

È finito il tempo in cui la doccia era un semplice gesto di pulizia. Oggi, grazie a formule d’avanguardia, detergenti due-in-uno, balsami per il corpo a risciacquo e golose mousse idratanti, il tempo trascorso sotto il getto dell’acqua è tutto a vantaggio della bellezza. Purché duri al massimo cinque minuti (o 10, se si lavano anche i capelli). L’acqua è un bene prezioso e non va sprecato.

Ecco come risparmiare tempo trasformando la doccia in un vero rituale beauty.

Usate il detergente giusto

Al posto del classico bagnoschiuma che, a seconda del preparato, può risultare aggressivo e seccare la pelle (nonché richiedere fiumi di acqua per essere lavato via), usate un olio detergente ricco di Omega 3 e 6, ceramidi o un’emulsione leggera.

Oltre a pulire in profondità è delicato sulla pelle, nutriente e non rischia di asportare, insieme allo sporco, parte del prezioso mantello idrolipidico dell’epidermide.

Trucchi salva-tempo

Per dimezzare i tempi approfittate di alcune operazioni per svolgerne altre: durante il tempo di posa del balsamo sui capelli, potete per esempio radervi con un rasoio o un device wet&dry, o passare il guanto di loofah esfoliante sulle parti più ruvide come gomiti, ginocchia e talloni.

Se non lavate i capelli, indossate sul viso una maschera in tessuto prima di entrare nel box: il vapore caldo del box doccia potenzierà la penetrazione degli attivi e, quando uscite, basterà sollevare il velo e picchiettare i residui di prodotto, senza risciacquo.

Prodotti “due-in-uno”

Associano al detergente un’altra funzione cosmetica: esfoliante, grazie alla presenza di micro granuli naturali che aiutano a rinnovare la pelle con dolcezza, o idratante, che sostituisce la crema dopo la doccia. Così appena uscite potrete subito rivestirvi.

Formule anti secchezza

Balsami, oli o emulsioni studiati per combattere la disidratazione causata dall’acqua calcarea: si massaggiano sotto il getto dell’acqua e si risciacquano. Oggi esistono anche le maschere per il corpo da usare sotto la doccia e risciacquare. Pelle perfetta in poco tempo.

L'esperto consiglia

Terminate la doccia con un getto freddo, puntando la cornetta sui piedi e risalendo verso l’inguine. È un rimedio drenante e prolunga l’effetto rinfrescante della doccia.