06/07/2018

Deodorante, alleato di freschezza

Sudare ma senza imbarazzi con l’aiuto dei nuovi deodoranti che con delicatezza sanno tenere a bada cattivi odori, aloni e sensazioni di bagnato
deodorante

Secondo gli ultimi dati di Cosmetica Italia i deodoranti sono a pari merito con gli antietà i cosmetici più acquistati nel 2017.
Il perché risulta immediatamente evidente: i 3-4 milioni di ghiandole sudoripare disperse su tutto il corpo possono causare fastidi e non di poco conto se non si ricorre a un prodotto che le tenga a freno limitando i cattivi odori che possono far sentire a disagio quindi si è con gli altri. Del resto i numeri parlano chiaro: ogni ora il corpo elimina sotto forma di sudore più di un litro di acqua, quantitativo che diventa quattro volte maggiore se si fa sport o semplicemente ci si mette a correre per strada per non perdere l’autobus.

Ma il problema non è tanto il sudore quanto il cattivo odore che ne deriva. E tutto quello che ne consegue, dagli aloni sugli abiti alla fastidiosa sensazione di bagnato.


E proprio su questi fronti agiscono i deodoranti che assicurano non solo protezione dai cattivi odori ma anche sicurezza, benessere e freschezza, prendendosi cura della pelle, persino di quella più delicata senza irritarla e arrossarla.

Sfoglia la nostra gallery