29/09/2018

Dal chirurgo per limare i cuscinetti

Alberta Mascherpa Pubblicato il Aggiornato il 29/09/2018

Hai voglia di rimetterti in forma? Per risolvere alcuni inestetismi un aiutino dal chirurgo plastico può fare la differenza

chirurgia

C’è chi riesce sempre ad essere virtuoso e mantenere uno stile di vita impeccabile. C’è chi invece si trascina da troppo tempo qualche rotolino che spesso ginnastica e dieta non riescono a sconfiggere. Ecco allora che il chirurgo diventa la persona a cui rivolgersi per risolvere la situazione.

La liposuzione è il trattamento d’elezione in questo caso perché permette di “limare” la figura dove occorre, in tempi rapidi e con risultati che si mantengono nel tempo.

Secondo il chirurgo estetico Renato Zaccheddu la chirurgia può offrire un miglioramento iniziale che, oltre a rafforzare l’autostima, funziona come uno stimolo a seguire una dieta oppure a impegnarsi maggiormente nell’attività fisica.

Sì alla liposuzione

Secondo i dati raccolti dall’Asaps (American Society for Aesthetic Plastic Surgery) c’è proprio la liposuzione sul primo gradino del podio delle operazioni di chirurgia estetica più richieste negli USA, intervento che ha registrato nel 2016 un incremento del 16,5% rispetto al 2015, percentuale che arriva addirittura al 58% se si considera il numero di interventi eseguiti negli ultimi cinque anni. Oltreoceano la situazione è quasi identica e segna un “più” verso il “sesso forte” dal momento che in Italia le richieste di liposuzione vengono in buona parte dagli uomini che mal sopportano rotolini addominali e i fianchi appesantiti.

Un intervento semplice

Per quanto riguarda l’intervento, anche se non bisogna mai affrontarlo con superficialità, l’esperto spiega che si tratta di un’operazione semplice, che non lascia segni, e che si svolge di consueto in regime di day hospital, così da ritornare operativi nel giro di pochi giorni. Dopo non si ha dolore anche se è meglio evitare non fare sforzi eccessivi; occorre anche indossare delle guaine contenitive sotto gli indumenti per le prime settimane, ma il dolore è minimo o assente.

Le donne guardano al lato B

Se gli uomini vogliono un addome scolpito, alle donne disturbano soprattutto i cuscinetti a lato della coscia oppure un lato B un po’ troppo pesante. Anche in questo caso la liposuzione può aiutare, conferma l’esperto, a ritrovare in tempi rapidi una linea più armonica. Per favorire un recupero ancora più veloce, oltre a indossare la guaina compressiva, si possono fare massaggi che aiutano a drenare e sgonfiare la parte.

L'esperto consiglia

Perché la pelle ritrovi la naturale compattezza e scompaia del tutto il gonfiore post-operatorio sono necessari dai quattro ai sei mesi durante i quali è utile seguire le indicazioni del medico.