04/07/2019

Cellulite: cinque regole per tenerla sotto controllo

Alberta Mascherpa Pubblicato il Aggiornato il 04/07/2019

Più che buone abitudini sono vere e proprie regole, dei mantra da rispettare con ferrea disciplina per conquistare e mantenere una figura più armoniosa

cellulite

Ormai lo si sa, ma ripeterlo non fa che bene: per avere la meglio su cuscinetti e pelle a buccia di arancia serve la costanza.

Sono soprattutto i piccoli gesti di ogni giorno che aiutano a tenere sotto controllo il problema.

Ma attenzione che farli di tanto in tanto non serve: ci sono alcune regole che, come veri e propri mantra, occorre fare propri e rispettare sempre, senza deroghe di sorta.

Bevi

Bevi acqua, innanzitutto, ma oligominerale, naturale e povera di sodio. Non serve esagerare: basta un litro e mezzo suddiviso durante la giornata partendo già al mattino con un grosso bicchiere per ripristinare le riserve idriche del corpo che diminuiscono durante la notte e favorire la depurazione dell’organismo. Se poi all’acqua si aggiungono tisane depurative e tazze di tè verde antiossidante e protettivo della circolazione, ben venga.

Muoviti

Alzarsi dal divano è la miglior strategia per mantenere attiva la circolazione evitando depositi di liquidi e scorie che favoriscono il gonfiore e peggiorano la cellulite. Ogni occasione è buona per fare movimento senza dover andare in palestra: salire e scendere le scale, camminare a passo spedito per arrivare al lavoro, pedalare. Va da sé che aggiungere qualche attività mirata come una nuotata o un corso di aquagym non può che essere un aiuto per il profilo della figura.

Mangia integrale

Ci sono molte valide ragioni per scegliere di mangiare integrale. Innanzitutto la fibra presente nei prodotti integrali aiuta a mantenere regolato l’intestino e questo evita accumuli di scorie che appesantiscono e fanno peggiorare la cellulite.

Le fibre contribuiscono inoltre a dare un immediato senso di sazietà e quindi evitano che si esageri a tavola, a tutto vantaggio della linea. Senza dimenticare che regolano la produzione di insulina, evitando picchi glicemici responsabili dell’accumulo di grassi.

Se ai cibi integrali poi si aggiungono le verdure il gioco è fatto: più fibre, più antiossidanti e più vitamine vogliono dire, anche se nel tempo e non nell’immediato, meno cellulite.

Usa la crema

Usa una buona crema oppure il gel, il fluido, lo spray, il patch. Quello che conta è ricordare sempre che i cosmetici, usati con costanza, sono un soccorso prezioso contro i cuscinetti. La tabella di marcia prevede di usarli almeno una volta al giorno per un paio di mesi, ma se le applicazioni diventano due i successi arrivano prima.

Respira

Non ci sono dubbi che lo stress impatta in maniera negativa sulla salute, sul benessere e anche sulla bellezza. A farne le spese spesso è la figura: sotto stress non solo si mangia di più ma si producono anche ormoni che favoriscono l’accumulo di grassi. Respirare a fondo per cinque, sei volte si seguito è il sistema più rapido per allentare la tensione: basta farlo spesso, appena ci si sente sotto pressione e si percepisce la necessità di una “boccata d’aria”.