08/10/2021

Bonus terme: come ottenerlo

Simona Lovati
A cura di Simona Lovati
Pubblicato il 08/10/2021 Aggiornato il 09/10/2021

Per tutti ma fino “ad esaurimento scorte”. Conto alla rovescia per il bonus terme 2021, che mette a disposizione circa 250mila voucher da 200 euro ciascuno

Bonus terme

Per dare fiato a un settore che ha subito una perdita pari al 70 per cento dell’indotti in questi anni di pandemia, il Mise (Ministero dello Sviluppo Economico) ha deciso di stanziare 53 milioni di euro, da erogare ai cittadini tramite il bonus terme 2021 del valore massimo di 200 euro ciascuno (per un totale di circa 250mila bonus),,

Sarà disponibile dalla metà di ottobre fino ad esaurimento delle risorse stanziate. L’iniziativa è anche un modo per fare scoprire ai cittadini il ricco patrimonio di acque sulfuree del Belpaese.

Per ricevere informazioni, puoi compilare il modulo in home page del sito www.federterme.it

A chi si rivolge

Tutti i cittadini maggiorenni residenti in Italia potranno richiedere una sola volta il bonus, senza limiti legati all’Isee (indicatore situazione economica equivalente) o alla composizione del nucleo famigliare. Una volta prenotato, il servizio dovrà essere usufruito nella struttura termale prescelta entro 60 giorni. Il bonus non è cedibile ad altre persone. Se la spesa supera i 200 euro, la quota rimanente sarà a carico del cittadino.

Come fare

Gli interessati potranno registrarsi sul sito del Ministero o di Invitalia, l’agenzia nazionale per lo sviluppo – è probabile un click day -, una volta terminato l’accredito dei centri termali aderenti. Le prenotazioni dovranno essere effettuate presso l’ente termale scelto, che rilascerà un apposito attestato. La richiesta di rimborso dei trattamenti effettuati sarà a carico dello stabilimento stesso che dovrà richiederlo a Invitalia.

I servizi disponibili

Per potere usufruire del bonus, i trattamenti termali non devono già essere a carico del Servizio Sanitario Nazionale, di altri enti pubblici o soggetti a ulteriori benefici riconosciuti all’utente, ad eccezione di eventuali detrazioni previste dalla normativa fiscale vigente in materia.