02/10/2020

Capelli forti e lucidi con l’hair wrap fai-da-te

Simona Lovati
A cura di Simona Lovati
Pubblicato il 02/10/2020 Aggiornato il 09/10/2020

Oli (essenziali e non), burri e ingredienti morbidi e golosi sono gli ingredienti per un impacco rinforzante da 10 e lode

capelli - impacchi

Grassi, secchi o sfibrati? I nostri capelli sono stati messi a dura prova in  questi mesi, sotto ogni punto di vista. Sole, salsedine, ma anche stress e ansia da pandemia richiedono cure speciali. Come gli impacchi natural, a base di oli essenziali.

Operazione leggerezza

Se i capelli si sporcano facilmente o presentano un cuoio capelluto irritato e con forfora, la ricetta prevede di miscelare 50 grammi di yogurt nutriente, un cucchiaio di olio di semi di lino protettivo e cinque gocce di olio essenziale di tea tree ad azione antibatterica e purificante. Lasciare in posa 45 minuti e risciacquare. Utile anche in caso di doppie punte.

Se la chioma è particolarmente arida, bisogna associare 50 grammi di aloe vera in gel, emolliente e rinfrescante, due cucchiai di olio di oliva fonte di vitamina E elasticizzante e un cucchiaio di miele nutriente. Fare agire per un’ora ed eliminare i residui con acqua.

Quando invece i capelli sono fragili e tendenti alla caduta, niente di meglio di 2 cucchiai di olio di ricino dalle proprietà rinforzanti, la polpa di mezza papaia, ricca di vitamine e sali minerali, e un cucchiaio di burro di karité ammorbidito, in grado di ristrutturare la fibra capillare in profondità. Tenere il composto in posa per 40 minuti e risciacquare.

Il tocco finale

Dopo la maschera, procedere con il lavaggio. Per sublimare il risultato, il must è realizzare l’ultimo risciacquo con quattro cucchiai di aceto di mele (fonte di amminoacidi, vitamine, enzimi), diluito in due litri di acqua e addizionato agli oli essenziali più indicati alle nostre necessità.

Per i capelli grassi e con forfora 10 gocce di olio essenziale di limone e 5 di tea tree, per quelli secchi 10gocce di olio essenziale di arancia dolce e 5 di lavanda, per le capigliature fragili sì a 15 gocce di olio essenziale di camomilla o di timo. L’alternativa all’aceto di mele è il succo di limone da diluire sempre nell’acqua e arricchire con gli oli essenziali..