09/02/2018

Sanremo 2018: tre look per Carolina Di Domenico

Tre sere, tre acconciature diverse per la splendida presentatrice del Dopo Festival Carolina Di Domenico
Cotril

Fisico da modella, sorriso che incanta, sguardo che conquista, Carolina di Domenico, conduttrice televisiva e attrice, è apparsa perfettamente a suo agio nella conduzione del Dopofestival 2018 a fianco dell’attore romano Edoardo Leo e della frizzante Sabrina Impacciatore.

Per lei, elegante e femminile, gli hair stylist Cotril hanno scelto ogni sera un look diverso che valorizzasse al meglio il suo appeal fresco e dinamico.

Dinamica con la pony tail

Per la prima sera protagonista una pony tail molto attuale che con sua leggera freschezza rende più spiritoso il tailleur dal taglio rigoroso: prima della piega uno spray salino dà corpo e volume mentre sulle punte un tocco di crema aggiunge texture e luminosità all’insieme. Ad acconciatura terminata, un prodotto nutriente a base di acido ialuronico, silicio e collagene marino modella l’onda e crea un effetto mosso e vissuto nella parte finale della coda.

Bucolica con la doppia treccia

Un look romantico quasi bucolico è quello scelto dagli hair stylist per la seconda serata quando Carolina, in sintonia con il suo abito a fiori, si è presentata al Dopofestival con un raccolto intrecciato. La lunga treccia parte sopra la fronte per fare due giri dando vita a un raccolto morbido con un po’ di volume dove inizia la treccia. Fondamentale l’utilizzo di un prodotto in crema fluida che permette di realizzare raccolti definiti e a lunga tenuta, dando texture e controllo senza ungere e senza appesantire.

Rock con il mosso disinvolto

Nella terza serata il look di Carolina diventa decisamente rock: in accordo con il total black della tenuta grintosa ma al tempo stesso elegante, il raccolto diventa alto e morbido, con un’aria briosa, quasi selvaggia. Le radici scure in contrasto con la parte finale del capello, ultima tendenza in tema di look, rendono l’insieme ancora più easy, giovane e dinamico. Una soluzione perfetta per valorizzare la figura e per risolvere, in disinvoltura ma senza cedimenti di stile, una sera importante.