Tisana di rosmarino e sambuco per rafforzare le difese e contro il raffreddore

Saverio Pepe
A cura di Saverio Pepe
Pubblicato il Aggiornato il 18/12/2018

Rosmarino e sambuco in sinergia difendono dai malanni invernali, contrastano l'azione dei virus, tonificano, danno energia

Rosmarino e sambuco

Quando le difese immunitarie si abbassano c’è il rischio, in particolare nella stagione fredda, a soffrire non è solo l’apparato respiratorio ma anche pelle, intestino, occhi. Stress, cibo spazzatura, alimentazione ricca di grassi ma anche l’esposizione ripetuta a freddo, sbalzi di temperatura e contatti con persone malate facilitano l’insorgere di disturbi più o meno gravi.

Per prevenire e trovare sollievo un rimedio molto gradevole è una calda tisana, a base di erbe in grado di rafforzare le naturali difese dell’organismo. 

Per rafforzare il sistema immunitario

Per stimolare il sistema immunitario i fitoterapeuti raccomandano  la tisana di due piante particolarmente efficaci in sinergia: il rosmarino, tonico antivirale e il sambuco, energetico e rinforzante.

La ricetta. Mettere un cucchiaio pieno di miscela (metà per pianta) in 200 ml d’acqua bollente e lasciare in infusione per tre minuti. Si filtra e si può dolcificare con melata d’abete, un prodotto delle api dal sapore rotondo e gradevole, che è a sua volta un vero e proprio rimedio tonificante per il sistema immunitario. Si può prendere due volte al giorno sino a primavera.

Anche contro il raffreddore

Questa tisana è molto utile anche contro il raffreddore. Ambienti affollati, l’eccesso di calore, gli sbalzi repentini tra caldo e freddo, possono provocare la comparsa di questo fastidioso disturbo molto comune ma da non trascurare perché può essere l’anticamera di problemi più seri alle vie respiratorie. Per respirare meglio ed evitare il depositarsi degli umori nelle altissime vie respiratore, la tisana può essere utilizzata anche quattro volte al giorno, sino a remissione del disturbo.

Provala così

La tisana è più efficace se presa calda ma l’azione liberatoria sul naso, avviene anche quando è fredda, per cui si possono preparare anche dosi maggiori da utilizzare durante il giorno.