Pancia piatta con una tisana al tiglio

Redazione Pubblicato il Aggiornato il 16/06/2018

Se soffrite di colite, specie se di origine nervosa, per ritrovare la pancia piatta il tiglio è un ottimo alleato. Provate la tisana, oppure le compresse, o il miele

tisana di tiglio

 

Pianta sedativa della tradizione germanica il tiglio è particolarmente indicato per calmare tutti quei disturbi emotivi che si ripercuoto in particolare su stomaco e intestino. Serve contro la colite, per ritrovare la pancia piatta, per combattere meteorismo e ipermotilità intestinale.

Grazie ai polisaccaridi di cui è ricco il tiglio svolge un’azione sedativa su tutto l’apparato digerente, senza effetti collaterali.

Contiene anche arabinogalattani, sostanze indicate in fitoterapia come coadiuvanti nell’ansia.

La ricetta della tisana

La modalità di assunzione più classica è sotto forma di tisana. Mettere in fusione in una tazza di acqua bollente 10 g di tiglio, 10 g di malva, 10 g di lavanda, 10 g di rosmarino. Lasciar riposare 3-4 minuti. Filtrare. Bere una tazza al mattino a digiuno e una alla sera prima di andare a dormire per cicli di 20 giorni con 4-5 di sospensione fra un ciclo e l’altro.

Anche in compresse

I componenti attivi del tiglio, polisaccaridi e arabinogalattani si prestano in maniera efficace ad essere essiccati, poiché così concentrano i principi attivi. Si può ricorrere quindi anche alle compresse di tiglio. (Si trovano in farmacia, erboristeria e nei negozi specializzati in alimenti naturali). Prendere una compressa subito o durante i pasti, per 3 volte al giorno. La cura può durare sino a quattro mesi. Per un’azione più veloce si può raddoppiare la dose, riducendo il tempo di cura a 3 settimane.

L'idea in più

Quando l’ansia provoca gonfiori di pancia, colite, stitichezza o diarrea provate a risolvere il problema con un cucchiaino raso di miele di tiglio. Come pronto soccorso si può assumere sino a 5-6volte al giorno. (Ricordate che un cucchiaino fornisce circa 25 calorie).