Fiori di Bach: ce n’è uno per ogni tipo di malumore

Saverio Pepe
A cura di
Pubblicato il Aggiornato il 09/10/2018
Mustard se ti manca l'energia, Cherry Plum se vedi tutto nero, Star of Bethleem se sei sopraffatto dall'ansia di non farcela... La floriterapia agisce sul sistema nervoso, con dolcezza ed efficacia
fiori di bach - energia menatle

L’umore ma anche lo stato di salute, in particolare il sistema immunitario, sono strettamente legati al funzionamento corretto delle funzioni neurologiche. Per questo dobbiamo prenderci cura del nostro cervello e del sistema nervoso in generale come facciamo con gli altri altri organi del nostro corpo, meglio se in modo dolce, senza effetti collaterali, ad esempio con la floriterapia.

Con il cambio di stagione la mancanza di energia soprattutto mentale si può affrontare con successo con i fiori di Bach. Anche perché ce n’è uno specifico per ogni tipo di malumore.

Il fiore giusto per te

Quando manca la vitalità e ci sente depressi il rimedio più indicato è Mustard, che aumenta il tono dell’umore e aiuta ad affrontare gli impegni con più energia. Quando invece ci si sente in ansia, sopraffatti dall’impegno richiesto da  sa studio o lavoro il fiore più adatto è Star of Bethleem, il rimedio della concretezza e della forza. Quando invece si ha la sensazione è di non avere le forze mentali per continuare a lavorare, si può ricorrere a Cherry Plum che fa ritrovare le energie mentali anche quando tutto sembra senza speranza.

Come si assumono

I fiori di Bach si trovano in farmacia nelle erboristerie specializzate. Si utilizzano prendendone 2 gocce ogni 2 ore da appena svegli sino al momento di andare a letto. la cura non ha s limiti di durata: può proseguire sino alla risoluzione del problema.