13/05/2021

Fragole, la tua cura di bellezza

Saverio Pepe
A cura di Saverio Pepe
Pubblicato il 13/05/2021 Aggiornato il 13/05/2021

Scrub, maschere, impacchi a base di fragole aiutano a preparare la pelle all'estate contrastando disidratazione, rossori, lucidità e punti neri

fragole

Un maggiore consumo di frutta ha come risultato un migliore aspetto della pelle, per le capacità di stimolare il metabolismo dell’idratazione cutanea e del derma profondo. Alcuni frutti però sono più efficaci in questa azione. È il caso delle fragole che grazie ad una semplice ma importante sinergia, quella tra acido malico e potassio, sostengono il ricambio cellulare e la produzione di nuovo collagene.

E poiché contengono anche altissime dosi di vitamina C, le fragole possono essere considerate un saporito cosmetico, per via interna, particolarmente adatte per migliorare l’idratazione e il colorito della pelle.

Delle fragole, per una beauty routine completa, si usano i frutti ma anche le foglie, a loro volta ricche di principi attivi.

Per prepararsi all’estate

L’acido malico di cui sono ricche è una delle sostanze naturali più efficaci per stimolare la produzione di nuovo derma e per trattenere acqua nella parte superficiale dell’epidermide. Sono ideali per prepararsi all’estate, e poi in caso di pelli secche e disidratate, sensibili al vento e alla luce o con couperose.

Scrub antiossidante 

Si schiacciano con cura in una terrina 250 grammi di fragole mature, aggiungendo 4 cucchiai di crusca e uno di olio di oliva. Si massaggia sul corpo e sul viso umido con movimenti circolatori dall’alto verso il basso. Infine si risciacqua sotto la doccia, con un detergente delicato. Lo scrub si può fare una volta alla settimana, per un effetto tonificante, antiage e nutriente.

Crema antiage

Si frullano 10 foglie fresche di fragola con un cucchiaino di yogurt bianco. Si applica su pelle perfettamente pulita, tenendo in posa per 10 minuti. Si risciacqua con cura e si applica il tonico specifico per la propria pelle. L’effetto di tono, luce e idratazione è davvero potente. Si può fare due volte alla settimana

Maschera schiarente e purificante

Si schiacciano 5 fragole mature di medie-grandi dimensioni e si passano attraverso un colino per ottenerne il succo. Il liquido va applicato con dischetti di cotone, come se fosse un latte detergente, sulla pelle non pulita. Infine si risciacqua con acqua fredda. Eccellente rimedio casalingo per pelle grassa, con punti neri e ipersensibile. Schiarisce eventuali rossori dovuti a couperose. Si applica due volte alla settimana. Tre in caso di punti neri e acne con couperose.

Impacco per la pelle secca  

Frullare 10 fragole grosse e fresche, con due cucchiai di olio di mandorle. Si applica su viso pulito, tenendo in posa per 15 minuti. Si risciacqua con cura con acqua tiepida. Ha effetto illuminante e nutriente e si può utilizzare due volte alla settimana. Particolarmente utile per le pelli sensibili.

Trattamento per la pelle grassa e i brufoli 

Montare a neve un albume d’uovo e aggiungere al composto tre fragole schiacciate e il succo di mezzo limone. Applicare il composto sulla pelle pulita e tenere in posa per 5 minuti. Si risciacqua con acqua fredda, applicando acqua di rose o tonico astringente. Si può fare per due volte alla settimana e l’effetto oltre a essere purificante è anche anti lucido e anti prurito.