01/12/2016

Botox sì, ma in versione micro

È l’ultima frontiera della medicina estetica per eliminare anche le rughe più piccole da viso, collo e décolleté
microbotox

Un nuovo botox, diluito per avere effetti più naturali e migliorare la qualità della cute. Il Microbotox, così si chiama l’ultima novità nel campo della medicina estetica, permette di avere un aspetto più giovane in modo naturale, senza stravolgere i lineamenti. Oggi del resto nessuno vuole più un viso che mostri visibilmente i segni di un ritocco eccessivo. Proprio per soddisfare questo desiderio, il botulino, la sostanza più usata al mondo per correggere le rughe con 6,7 milioni di trattamenti effettuati nel 2015, assume la nuova veste del Microbotox, una risposta concreta alle esigenze di chi desidera dare una rinfrescatina al viso senza che nessuno se ne accorga.

Dosi ridotte, in superficie

La tecnica del Microbotox, messa a punto da Woffles Wu, chirurgo plastico di Singapore, e pubblicata sulla prestigiosa rivista scientifica Plastic & Reconstructive Surgery, prevede che si utilizzi sempre la tossina botulina ma in dosi molto ridotte e con una tecnica di applicazione semplice e poco dolorosa: si effettuano piccole punture, a distanza di un centimetro l’una dall’altra, con un ago sottilissimo lungo solo quattro millimetri a livello dermico, quindi superficiale e non muscolare, come avviene di solito con il botulino. Lo scopo infatti non è tanto bloccare il muscolo, ma intervenire sulle fibre superficiali che sono responsabili delle rughe.

Permette di correggere le rughe più piccole: ideale quindi per la zona perioculare, la fronte e le guance ma anche per il collo, il décolleté e per ridefinire l’ovale.

Il Microbotox ha anche un effetto visibile sulla qualità della pelle: regolarizza la ghiandola sebacea e permette quindi di curare problematiche come l’acne e la rosacea; in più stimola i fibroblasti a produrre collagene, rendendo la pelle più elastica, compatta e distesa.

Adatto a tutte le età

Il Microbotox è adatto a tutte le età: contrasta infatti le prime rughe e migliora visibilmente l’aspetto delle pelli mature. Le sedute durano circa 10-15 minuti e dopo il trattamento può verificarsi un lieve rossore che scompare in poche ore e che permette di ritornare velocemente alle proprie attività sociali e lavorative. I risultati si vedono dopo 2-3 giorni e hanno una durata di circa quattro mesi. Il costo va dai 250 ai 500 euro.