19/06/2017

Shopping online, sempre più amico delle donne

Comodo, veloce e immediato: lo shopping online è sempre più apprezzato dalle donne che fanno acquisti in ogni momento della giornata
online

Lo shopping, si sa, è il miglior amico delle donne e da quando sono arrivati i negozi online il rapporto si è fatto ancora più stretto. La vita, infatti, è diventata complessa, soprattutto per il genere femminile: ogni giorno si cerca di coniugare lavoro, famiglia e impegni personali con non poche difficoltà. Il tempo a disposizione tende a diminuire e spesso ad essere sacrificato, a malincuore, è quello che una volta veniva dedicato a guardare le vetrine e a girare per negozi. Come rimediare? Collegandosi a internet, dove sul fronte shopping sembra ormai di stare nel paese dei balocchi.

Le ore dello shopping

In occasione del suo decimo compleanno Privalia, l’outlet online di moda e lifestyle n.1 in Italia, ha commissionato una ricerca per scoprire le abitudini delle donne italiane tra i 25 e i 45 anni. È emerso che considerano lo shopping online comodo, veloce, immediato.

Ogni momento della giornata viene considerato buono per comprare qualcosa, anche se le preferite sono le prime ore della mattina (dal 42%) e quelle della sera che vanno dalle 21 alle 23 (per il 34%).

C’è chi poi usa lo shopping online per staccare e rilassarsi, quindi si collega durante la pausa pranzo (24%) o la pausa caffè (33%). Il 28% delle intervistate si dedica a questa piacevole attività quando è a casa (sul divano, a letto, sul tavolo della zona giorno o persino nella vasca da bagno), mentre per le altre non c’è differenza. Lo stesso vale per i giorni, che siano feriali o festivi non conta, anche se nel week-end ci si concentra di più sugli acquisti per partner e figli. Quando invece si pensa a se stesse si tende a visitare vetrine di scarpe e borse la mattina, dopo colazione e in pausa pranzo; mentre per la scelta di un capo di abbigliamento, che richiede maggiore concentrazione, si attende la sera, dopo cena. Sono sempre di più le utenti che scelgono lo shopping multi canale, ovvero tengono più pagine aperte per confrontare le offerte e non lasciarsi sfuggire eventuali occasioni. Non stupisce poi di scoprire, sempre attraverso questa ricerca, che le donne sono multitasking anche in fase shopping: il 47% ha infatti dichiarato di fare acquisti mentre stanno svolgendo altre attività.