01/12/2016

Nemicamatissima, la grande scommessa di Cuccarini e Parisi

Il cast, gli ospiti, i segreti delle due serate di Rai 1 con Lorella Cuccarini e Heather Parisi nemiche-amiche. Basterà "uno sguardo al passato" perché sia un successo?
parisi-cuccarini

Da rivali ad amiche. O viceversa? Non ci è dato di saperlo. Ma fondamentalmente, diciamocelo, ce ne importa poco. Perché Lorella Cuccarini e Heather Parisi, due colonne storiche della televisione italiana, non hanno bisogno di cavalcare polemiche. E perché Nemicamatissima, varietà che andrà in onda in prima serata su Rai1 venerdì 2 e sabato 3 dicembre, sarà un doppio appuntamento di spettacolo (quasi) garantito.

Niente diretta

Le due puntate sono state registrate lo scorso 25 e 27 novembre. E niente grandi nomi della televisione italiana, come invece ci si potrebbe aspettare dalla scoppiettante accoppiata. Ma la musica ci sarà, a partire proprio dalla loro. Nel corso delle puntate, infatti, sarà possibile ascoltare versioni più moderne e completamente riarrangiate dei grandi successi delle due showgirl, da La Notte Vola a Cicale.

Nemicamatissima, come spiega Lorella Cuccarini, guarda al passato, ma con una chiave molto moderna. Gli ospiti quasi mai hanno a che fare con la storia professionale delle due padrone di casa. Anche se ci sarà interazione. Lorella ballerà di più. Entrambe riproporranno in forma di mash-up alcuni pezzi anni 80 e 90 ancora freschi e attuali.

Tra cantanti, comici, attori, e atleti

Nella prima puntata ci saranno, come ospiti, Zucchero, Alessandro Siani, Ezio Greggio, Roberto Vecchioni e Bebe Vio. Ad affiancare nella conduzione Lillo e Greg. Per la seconda, invece, Gianna Nannini, Nek, Belen Rodriguez, Cristina D’Avena, Giovanni Vernia e Chiara Francini. Sul palco, anche stavolta, un’altra coppia maschile: Luca e Paolo.

Ve lo dico bisbigliando: ci si aspettava qualcosa di più, e alcuni nomi non solo non fanno ridere, ma deludono.

Nella speranza che il tutto non si tramuti in un gigantesco marchettificio. Perché per questo “carrozzone” l’investimento economico è stato davvero importante, e le aspettative sono altrettanto alte.

Senza avversari

Ad ogni modo, Nemicamatissima attirerà, è quasi sicuro, grande parte del pubblico televisivo. E vincere la guerra degli ascolti in entrambe le serate sarà semplice. Grazie anche ad una contropromozione particolarmente debole. Basti pensare che venerdì su Canale 5 ci sarà Benvenuti al Nord, quindi troveremo Siani da entrambe le parti. Roba da farti venire voglia di spegnere la tv, effettivamente. Sabato, invece, andrà in onda Tu si que vales, nella sua versione “best of”. Si dovrebbe dunque vincere a mani basse. Ma chi aspetta grandi numeri rimarrà probabilmente deluso…