20/04/2017

MasterChef, al posto di Cracco arriva Antonia Klugmann

A prendere il posto di Carlo Cracco, tra i giudici di MasterChef, sarà la chef stellata Antonia Klugmann
InsideAntonia

Che potesse essere una donna a prendere il posto di Carlo Cracco lo si era intuito già dalle parole di Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo nel corso della conferenza stampa finale di MasterChef. E infatti arriva ora l’annuncio che il quarto giudice del talent show culinario (in onda su Sky Uno) sarà la chef stellata Antonia Klugmann, che era già stata ospite nella finale della 5a edizione.

Scopriamo chi è

37 anni, triestina di nascita ma friulana d’adozione, è stata eletta cuoca dell’anno dalla Guida Ristoranti d’Italia 2017. A contraddistinguerla un forte legame con il territorio regionale e di confine, che la porta ad avere una certa attenzione per le materie prime e a creare dei piatti ispirati alla natura e che si nutrono di ricordi e storia personale. Dovete sapere che Antonia ha un orto e frutteto che cura personalmente e da cui prende la maggior parte degli ingredienti per la sua cucina.

Una passione nata per caso

Inizialmente Antonia pensava a un futuro di avvocato, tanto che si era iscritta alla facoltà di Giurisprudenza a Milano. Proprio in questo periodo è arrivato il colpo di fulmine per la cucina, che le ha fatto cambiare strada. Ha cominciato lavorando in vari ristoranti ed è stata per due anni chef dello stellato Venissa, per poi aprirne uno suo a Pavia di Udine, a soli 26 anni. Nel 2014 ha aperto L’argine, a Vencò, in provincia di Gorizia, conquistando già l’anno successivo la sua prima stella Michelin. Insomma, Antonia è una donna di talento che ha bruciato le tappe e sicuramente riuscirà a fare breccia nel cuore dei telespettatori (anche se la mancanza di Cracco, un pochino, si sentirà).