19/05/2017

Pippa Middleton, tutto è pronto per le nozze extralusso

Domani, 20 maggio, Pippa Middleton convolerà a nozze con il fidanzato James Matthews. Ecco tutte le curiosità sul matrimonio dell'anno
pippa

Pippa Middleton diventerà domani, 20 maggio, la signora Matthews. Convolerà infatti a nozze con il fidanzato James ed è inutile dire che i riflettori sono tutti puntati su di lei e i rumors si sprecano. Però, per quanto abbia cercato di tenere preparativi e particolari nascosti, qualcosina è emersa. Facciamo insieme il punto.

La love story

 James Matthews che ha 41 anni (8 in più della fidanzata), lavora nell’alta finanza, viene da una famiglia agiata con una lunga tradizione di business nel settore alberghiero e ha frequentato la stessa scuola dei principi William ed Harry. Insomma, Pippa se l’è scelto giusto per le sue ambizioni e il suo tenore di vita. I due avevano iniziano a frequentarsi nel 2012, ma era durata poco. Tre anni dopo, però, è scattata di nuovo la scintilla, trasformatasi poi in una fiamma che da allora non si è mai spenta. Quando lui l’ha chiesta in moglie? L’estate scorsa, durante un week end romantico nel distretto dei laghi inglesi. Vi diciamo solo che l’anello di fidanzamento è con un diamante taglio asscher di 4 carati.

Le nozze quasi regali

Certo, non ci sarà tutto il cerimoniale delle nozze di sua sorella Kate, ma anche Pippa ha voluto fare le cose in grande. Talmente in grande da far spendere alle famiglie la bellezza di 250mila sterline (quasi 300mila euro). Basti pensare che solo la tensostruttura montata a casa dei Middleton, dove si terrà il ricevimento (dopo la cerimonia alla St. Mark’s Church di Englefield), costa 65mila sterline e il catering 70mila. Di quest’ultimo si sa solo che comprenderà 200 bottiglie di champagne. L’abito di Pippa? Cifra non pervenuta, come il nome dello stilista che la fanciulla non ha voluto svelare, anche se si fanno insistentemente i nomi di Giles Deacon, Jenny Packham ed Emilia Wickstead.

Gli invitati

In pole position, in chiesa come nei festeggiamenti, ci sarà (l’adorata?) sorella Kate con il marito principe e i due nipotini George e Charlotte, che fanno rispettivamente da paggetto e damigella alla zia.
A rappresentare i Windsor ci sarà anche il principe Harry, che porterà orgogliosamente sottobraccio la fidanzata Meghan Markle, inizialmente data come non presente e addirittura non invitata. Meghan non è infatti ancora ufficialmente fidanzata con Harry e il rigido protocollo reale “no ring no bring” (niente anello, niente invito) non avrebbe previsto la sua presenza. Ma, con uno strappo alla regola, parteciperà al party e non alla cerimonia religiosa.
Intanto sul numero effettivo di invitati ci sono dei dubbi: c’è chi dice siano 150 e chi 350. Tra i presenti Spencer Matthews, fratello dello sposo, ma anche il presentatore-scrittore Ben Fogle e il tennista Roger Federer.

Il viaggio di nozze

Inizialmente si diceva che la coppia sarebbe andata in viaggio di nozze in Kenya, ma in realtà la meta scelta sono i Caraibi, per la precisione Saint Barth, dove i Middleton hanno un resort di lusso che, per l’occasione, dovrebbe rimanere chiuso al pubblico.