16/02/2017

Nail art “effetto tricot”

Colori e fantasie soffici come un golf di lana per una decorazione che scalda le giornate più fredde
Back-To-Wool_6

Si chiama knitted nails o knitted manicure. È la nail art “effetto tricot” che aiuta ad affrontare in bellezza le giornate fredde di pieno inverno scegliendo due colori che danno immediatamente una sensazione di benessere e comfort: il bianco delle sciarpe soffici e un rosa antico dall’allure elegante e romantica.

  • Manicure attenta, è il primo step. Le decorazioni non ammettono mani poco curate. Non ci devono essere cuticole spesse (nell’eventualità occorre eliminarle con un tronchesino oppure ammorbidirle con un prodotto apposito e modellarle con un bastoncino di legno di arancio) e le unghie vanno limate in una forma armoniosa, non eccessivamente lunga e morbida, con gli angoli smussati.
  • Per creare la base serve uno smalto di color rosa antico che va steso in due mani facendo attenzione che il primo strato sia perfettamente asciutto (servono almeno due, tre minuti) prima di passare al secondo.
  • La decorazione riprende la tipica lavorazione dei golf di lana. Per realizzarla ci sono diverse possibilità; la prima, la più semplice, è quella di procurarsi degli adesivi che ripropongano la decorazione effetto tricot decidendo dove e come applicarli, su tutte le unghie oppure solo su alcune.
  • Smalto décor. Se la mano è abile si può invece procedere alla decorazione utilizzando uno smalto bianco e un pennellino per disegnare sulle unghie motivi che riprendono quelli classici della lana come linee simmetriche longitudinali alternate ad altre a “s”, a puntini e piccole “x”. I decori devono avere un certo spessore e per questo occorre ripassarli più volte con il pennellino lasciando sull’unghia una dose generosa di smalto.
  • Prove sulla carta. La decorazione può non essere facilissima e per questo si può provare il disegno sulla carta prima di riproporlo sulle unghie. In ogni caso meglio avere davanti la foto di riferimento per riuscire a riprodurre il più fedelmente possibile il disegno che si desidera.
  • Top coat per fissare. Una volta realizzata la nail art è bene fissare il tutto con una passata di top coat che preserva a lungo intatto il lavoro facendo attenzione che se si è utilizzato uno smalto opaco anche il top coat deve riprendere questo effetto.