10/08/2017

Towel workout sulla spiaggia

Allenatevi in riva al mare sfruttando un asciugamano per incrementare l’intensità del training total body e per mantenere la postura più corretta
ADIDAS

Siete in vacanza e volete sfruttare come attrezzi fitness gli accessori che avete con voi in riva al mare? Sicuramente disponete di un asciugamano, ottimo tool per creare una sessione di allenamento fai-da-te per rassodare e modellare tutto il corpo in modo completo ed equilibrato.

L’asciugamano si usa disteso o arrotolato su se stesso e permette di coinvolgere più gruppi muscolari contemporaneamente, in modo più intenso, oppure aiuta a mantenere la postura corretta

Il programma modellante total body

Ecco una breve sequenza di esercizi pensati per voi dal personal trainer Luca Ruggeri. Va ripetuta 2-4 volte, in base al vostro livello di allenamento.

  1. In piedi, collocate l’asciugamano arrotolato dietro alle spalle, afferratelo alle estremità e mantenetelo sempre teso con una trazione costante. Eseguite degli affondi in avanti con una gamba, mantenendo la posizione ed eseguendo una torsione nella direzione della gamba davanti. Ripetete 8 volte per lato.
  2. Prone, mani a terra ai lati delle spalle appoggiate sulle estremità dell’asciugamano, che è arrotolato e perpendicolare al corpo, braccia tese. Assumete la posizione della plank (testa, busto e gambe ben allineati). Staccate un braccio da terra, tenendo afferrata l’estremità dell’asciugamano (che deve rimanere teso), e portatelo il più possibile verso il soffitto, accompagnando il movimento con una rotazione di tutto il corpo (busto, bacino, gambe e piedi). Ripetere 4 volte per lato.
  3. Supine, sdraiate sull’asciugamano (di cui afferrate il bordo superiore alle estremità), gambe piegate e piedi appoggiati al suolo. Eseguite 2 serie da 8 crunch.
  4. Nella posizione dell’esercizio 3, tenete le spalle sempre sollevate, staccate i piedi e simulate una pedalata in aria (2 serie da 8 ripetizioni).
  5. Supine, gambe sollevate verso il soffitto, piedi uniti. Arrotolate l’asciugamano e trattenete un’estremità fra i piedi. L’altra estremità cade verso il petto e viene afferrata fra le mani. “Arrampicatevi” lungo questa sorta di fune, rimanete 10 secondi in posizione di massima contrazione e poi scendete. Ripetere 4 volte.
  6. Sedute a terra, busto eretto, gambe leggermente divaricate e piegate, piedi in appoggio al suolo. Fate passare l’asciugamano arrotolato dietro alle ginocchia, afferratelo alle estremità e piegate i gomiti, avvicinando le mani alle spalle. Contemporaneamente i piedi si staccano da terra e le ginocchia si avvicinano leggermente al petto. Rimanete in equilibrio sui glutei e ripetete 10-12 volte.