30/11/2016

Aqua nordic walking: cammina (in piscina) e dimagrisci

Il nordic walking è uno degli sport più amati per dimagrire, tonificarsi, migliorare la circolazione. In acqua diventa ancora più efficace e adatto anche alle sedentarie
ARENA

Ci sono moltissime ragioni per lasciarsi conquistare dai corsi di acquafitness e le donne lo sanno bene, tanto che le lezioni riscuotono un successo crescente e le proposte di workout sempre nuovi si moltiplicano. In piscina bisogna vincere la resistenza del liquido, ad ogni movimento, e questo mette in gioco la muscolatura (e il fiato) in modo più intenso ed efficace, ma l’esercizio fisico avviene in scarico del peso, quindi è atraumatico. Se non siete superallenate e cercate un tipo di training efficace ma che non vi sfinisca di fatica, c’è qualcosa che fa per voi: l’Aqua nordic walking, cioè la trasposizione in piscina del nordic walking,  la camminata con i bastoncini.

Oltre a gambe, glutei e addominalimette in gioco anche la parte alta del corpo, coinvolgendo il 90% della muscolatura. E sollecita in modo molto benefico il sistema cardiorespiratorio.

In acqua alta, media, bassa

Le lezioni sono basate su marcia e andature nelle varie direzioni, in acqua bassa, media o alta: più la profondità aumenta, più il lavoro si intensifica, perché anche il movimento delle braccia (e non solo quello delle gambe) deve vincere l’opposizione del liquido.

Così l’allenamento è più intenso. E divertente

Poiché la tendenza del momento, nel fitness acquatico, punta a vincere la noia diversificando le sollecitazioni allenanti, il training si può rendere più efficace, usando piccoli attrezzi come il Nordic jet, o il Powerstick. Il primo è costituito da una coppia di simil-manubri a forma di clessidra, che si impugnano al centro e che sono cavi alle due estremità: in questo modo, ad ogni oscillazione delle braccia, avanti e indietro, la resistenza dell’acqua da contrastare è superiore e l’effetto tone-up maggiore. Il secondo è un bastone tondo con elastici alle estremità che, opportunamente afferrati, permettono di eseguire mentre si cammina un più proficuo lavoro di rassodamento spalle-braccia.