29/11/2016

Polpette di lenticchie al garam masala

Sapori etnici e avvolgenti per queste polpettine vegane, accompagnate da riso basmati e salsa al pomodoro. Un piatto unico ricco, che scalda le giornate invernali
polpette-lenticchie-basmati

Ingrendienti:

200 g di lenticchie rosse decorticate,

2 carote,

un cucchiaio di garam masala,

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva,

50 g di amido di mais,

150 g di riso basmati,

125 ml di panna,

3 pomodori pelati,

un cipollotto,

un ciuffo di prezzemolo,

sale e pepe,

Preparazione

Sciacquate le lenticchie in uno scolapasta. Raschiate le carote, spuntatele e tagliatele a rondelle.

Lessatele insieme alle lenticchie in acqua bollente salata per 20 minuti.

Scolate il tutto e trasferite in un mixer.

Versatevi un filo d’olio, sale e pepe, il cucchiaino di garam masala e frullate fino a ottenere un composto omogeneo.

Trasferite in una ciotola e, con l’aiuto di un cucchiaio, porzionate il composto e realizzate delle polpettine. Rotolatele nell’amido di mais, ricoprendole totalmente e, mano a mano, allineatele su una teglia foderata con carta da forno.

Infornate in forno già caldo a 180° C per 15 minuti.

Nel frattempo, tagliate a rondelle sottili il cipollotto, mondato dalle radici e senza il verde. Mettetelo in una pentola con un filo d’olio e fatelo rosolare, mescolando con un cucchiaio di legno, 2-3 minuti.

Unite al cipollotto i pomodori pelati tagliati a dadolata, insaporite con sale e pepe, cuocete 10 minuti. Versate la panna e completate la cottura per altri 5 minuti mescolando spesso. Se necessario aggiungete un poco di acqua calda: il sugo deve restare piuttosto liquido.

Lessate il riso basmati al dente in abbondante acqua salata, scolatelo e dividetelo in sei ciotole individuali.

Disponete in ogni piatto 3 o 4 polpettine di lenticchie e condite con un po’ di sugo.

Spolverizzare con del prezzemolo tritato e servite.