15/03/2017

Calamari e verdure saltate in padella

Voglia di un piatto sfizioso e leggero? Verdure e pesce fresco vi vengono in soccorso e in pochi minuti il vostro pranzo light sarà pronto
calamari-e-verdure-saltate

Ingredienti:
400 g di calamaro,
2 carote,
2 zucchine,
1 peperone rosso,
10 asparagi,
5-6 cipolline,
un cucchiaio di salsa di soia,
un cucchiaio di olio d’oliva,
pepe

Preparazione

Pulite il calamaro sotto l’acqua fredda corrente: eliminate le interiora, gli occhi, il becco e l’osso interno. Lavatelo e asciugatelo bene con carta da cucina.
Tagliatelo ad anelli e a pezzetti i tentacoli.
Mondate tutte le verdure. Raschiate le carote e tagliatele a julienne. Spuntate le zucchine, eliminate la parte interna bianca e tagliatele a listarelle. Pulite il peperone, eliminate semi e filamenti bianchi, riduceteli a listarelle sottili.
Eliminate la parte più dura del gambo degli asparagi, tagliateli a metà nel senso della lunghezza.
Sbucciate le cipolline e dividetele in quarti.
Scaldate l’olio in una padella antiaderente abbastanza larga – se lo avete anche un wok va bene – e unitevi le verdure. Cuocete 5 minuti, a fiamma viva, mescolando spesso.
Unite gli anelli di calamari e lasciate cuocere ancora 10 minuti. Insaporite con la salsa di soia e una macinata generosa di pepe. Saltate un po’ per amalgamare i sapori.
Dividete nei piatti e servite ben caldo.

L'idea in più

Se volete dare un profumo più orientale al vostro piatto, potete aggiungere un pezzettino di zenzero fresco grattugiata, qualche rondella di peperoncino rosso fresco e qualche goccia di olio di sesamo.