18/10/2016

Bilancia: non farti ossessionare! Quando e come pesarsi

L’ossessione per la bilancia affligge 7 italiani su 10. Ma pesarsi troppo spesso è inutile e pure dannoso. Secondo i dietologi meglio misurate il girovita
bilancia

Si pesano in media 111 volte l’anno, ogni giorno in un caso su 5. Le donne battono gli uomini, ma non di tanto: 115 contro 108. È quanto emerge da un’indagine condotta da TomTom in occasione del lancio di TomTom Touch, il primo braccialetto fitness che misura la composizione corporea. Il 77% degli italiani si preoccupa di monitorare costantemente il peso, rivedere lo stile di vita, seguire una dieta e fare movimento. Quelli che si allenano assiduamente si pesano più spesso: anche fino a 218 volte l’anno, mentre chi si allena solo una volta alla settimana 80 volte.

Perché lo fanno così spesso

Per la maggior parte degli intervistati (34%) l’obiettivo è mantenere un buono stato di salute, per il 30% migliorare la forma fisica, per il 16% perdere peso.

Inutile e pure dannoso

Cosa ne pensano gli esperti? Nutrizionisti e medici dello sport sono concordi: non solo pesarsi di continuo è inutile, ma anche dannoso, perché le variazioni sono solo di pochi etti ma possono creare effetti psicologici nocivi nel rapporto con la bilancia. Concentrarsi solo sulle oscillazioni di qualche chilo, inoltre, esclude altri parametri chiave per misurare stato di salute e benessere fisico.

L’incontro con la bilancia è consigliato al massimo una volta a settimana e sempre alla stessa ora.

Se volete dimagrire, ribadiscono i dietologi, misurate il girovita: se supera gli 88 centimetri, iniziate a preoccuparvi.

La composizione corporea conta più del peso

I muscoli, sottolineano gli esperti di fitness, sono più pesanti del grasso, quindi la sola misurazione del peso non basta per capire se con l’allenamento e la dieta si sta guadagnando massa muscolare o perdendo grasso. Quasi la metà (42%) degli intervistati, tuttavia, non ha un’idea precisa sulla propria composizione corporea (anche se l’85% sa cos’è l’indice di massa corporea): è la misura della percentuale di massa muscolare e grasso nel proprio corpo, nonché il parametro più importante per capire quale dieta seguire e che tipo di attività fisica svolgere per rimodellare e “asciugare” la silhouette.