17/03/2017

21 marzo: la festa delle fragranze

In occasione dell’equinozio di primavera si celebra per la prima volta la Giornata Nazionale del Profumo, omaggio a uno dei piccoli ma preziosi piaceri della vita
apertura

Il 21 marzo arriva la primavera. E proprio questa data segna l’uscita dal grigio dell’inverno e l’annuncio della bella stagione che verrà, Accademia del Profumo quindi ha deciso di festeggiare la prima Giornata Nazionale del Profumo. Un modo diverso per celebrare quella piccola magia chiusa dentro ogni flacone che, al pari della primavera, rappresenta l’energia, la bellezza e l’armonia della natura, pronta a infondere benessere e scandire ora con calma e serenità, ora con vivacità e allegria, le ore.

La Giornata Nazionale del Profumo vuole essere naturalmente un invito a profumarsi, a lasciarsi conquistare dalle fragranze, a scoprirne le suggestioni e, attraverso gli accordi olfattivi, anche a ritrovare un po’ di se stessi.

Perché il profumo è la prima espressione, la più immediata, del proprio modo di essere, di percepirsi e di porsi nei confronti degli altri. Infonde emozioni, parla di una storia e a volte svela ancora più delle parole quello che si è o magari si vorrebbe essere.

Sfoglia la gallery di prodotti